Prossimi Eventi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

1 gennaio ore 16:00

Domenica 31 dicembre 2017 ore 22.15 – Gran Galà di San Silvestro
Lunedì 1 gennaio 2018 ore 16.00 – Fuori abbonamento


Musica di Richard Rodgers liriche di Oscar Hammerstein II
Libretto di Howard Lindsay e Russel Crouse
Ispirato a “The Trapp Family Singer” di Maria Augusta Trapp
Presentato grazie a uno speciale accordo con R&H Theatricals Europe
Adattamento e traduzione in italiano di Massimo Romeo Piparo

Scene Gabriele Moreschi – Direzione musicale Gabriele De Guglielmo – Costumi Marcella Zappatore
Sound designer Alberto Soraci – Aiuto regia Alessia De Guglielmo – Light designer Alberto Tizzone

Regia e coreografie Fabrizio Angelini

Coproduzione Compagnia dell’Alba e TSA Teatro Stabile d’Abruzzo


Maria Rainer CAROLINA CIAMPOLI
Georg Von Trapp GABRIELE DE GUGLIELMO
Max Detweiler FABRIZIO ANGELINI
e I Ragazzi Von Trapp

Titolo originale di Tutti insieme appassionatamente, è ispirato alla storia autobiografica di Maria Augusta Trapp The Trapp Family Singer. I film del 1956 e del 1958 The Trapp Family e The Trapp Family in America tratti dal libro, diedero l’idea al regista teatrale Vincent J. Donehue di un progetto con l’attrice Mary Martin, all’inizio non concepito come un vero e proprio spettacolo musicale, ma solo utilizzando le canzoni del repertorio della famiglia Trapp. Solo successivamente venne deciso che l’opera sarebbe stata un musical e che sarebbero state scritte tutte canzoni originali.
Lo spettacolo debuttò a Broadway il 16 novembre 1959 al Lunt-Fontanne Theatre e collezionò 1.443 rappresentazioni. Nel cast oltre a Mary Martin nel ruolo di Maria erano presenti Theodore Bikel (Georg von Trapp) e Patricia Neway (madre Badessa).
Ebbe otto nomination ai Tony Award (l’Oscar americano del Teatro), incluso l’intero cast dei bambini, vincendone sei, tra cui quelli per il miglior musical e la migliore attrice protagonista. L’album del cast originale vendette tre milioni di copie.
A Londra lo spettacolo debuttò al Palace Theatre il 18 maggio 1961 con la regia di Jerome Whyte e Jean Bayliss come protagonista, rimanendo in scena per sei anni consecutivi e collezionando 2385 repliche.
Numerose edizioni sono state realizzate da allora in tutto il mondo, rendendolo uno degli spettacoli più visti ed amati di tutti i tempi grazie anche alle sue canzoni, alcune delle quali divenute dei successi internazionali interpretati anche da artisti del calibro di Barbra Streisand e Lady Gaga.
In Italia il musical è stato portato sulle scene per la prima volta nel 2005 dalla Compagnia della Rancia, con la regia di Saverio Marconi e le coreografie di Fabrizio Angelini, interpretato da Michelle Hunziker e Luca Ward, poi sostituiti nel tour da Alberta Izzo e Davide Calabrese. Una versione con la regia di Massimo Romeo Piparo ha debuttato nel 2014 con Vittoria Belvedere e nuovamente Luca Ward.
Nel 1965 la 20th Century Fox realizzò il film dal titolo omonimo diretto da Robert Wise con Julie Andrews e Christopher Plummer, che fu candidato a dieci premi Oscar vincendone cinque, tra cui quelli come miglior film e migliore regia. La versione cinematografica fu un successo planetario senza precedenti, visto anche più volte dagli stessi spettatori (in alcune città il numero dei biglietti venduti superò quello degli abitanti) e registrò all’epoca il più clamoroso successo di botteghino della storia del cinema, superando anche film come Via col Vento, rimanendo al primo posto nelle vendite e mantenendo questa posizione per trenta settimane, confermandosi fino ad oggi ai primi posti della classifica dei film più visti di tutti i tempi. Dall’uscita nelle sale, in cui rimase in circolazione per quattro anni e mezzo, e grazie anche a due riedizioni di successo, il film è stato visto in tutto il mondo da 283 milioni di spettatori, senza considerare le edizioni home video, e tuttavia non ha mai avuto una grande popolarità proprio in Austria, dove è ambientato, e in Germania.

Austria, 1938. Per mettere alla prova la sua vocazione, la madre Badessa del Convento di Nonnberg invia la giovane e turbolenta novizia Maria come governante presso il comandante Von Trapp, ex ufficiale della Marina, vedovo con sette figli, ai quali ha imposto una disciplina militaresca.
Maria, con il suo carattere gioviale e impulsivo, conquista la fiducia e la simpatia dei ragazzi, grazie anche al canto e alla musica, suoi fedeli compagni e alleati, e ad una spontanea complicità con Liesl, la figlia maggiore, che segretamente si incontra con il postino Franz Gruber.
Il Comandante ha una relazione con la baronessa Elsa Schraeder, in visita alla villa insieme all’amico di famiglia Max Detweiler.
Ma inconsapevolmente un sentimento si instaura tra Von Trapp e Maria, la quale rendendosene conto, anche attraverso le parole della piccola Brigitta, abbandona la famiglia per rifugiarsi di nuovo tra le mura del convento. La madre Badessa però, esortandola a non fuggire dai suoi sentimenti, le suggerisce di tornare alla villa.
Una volta tornata, Maria viene a sapere dai ragazzi che il Comandante sposerà Elsa, la quale però dopo una discussione con lui circa l’imminente annessione dell’Austria da parte della Germania, decide di rompere il fidanzamento. Maria e il Capitano, rimasti soli, possono finalmente dichiararsi il loro amore. Durante la luna di miele Max prepara i ragazzi per cantare al Festival di Kaltzberg all’insaputa del Comandante, il quale non concede il suo permesso, mosso anche da lealtà patriottica.
Maria consola Liesl, delusa da Rolf che nel frattempo è diventato un seguace del regime, e nel momento in cui al Comandante viene conferito un incarico nella Marina militare tedesca Maria trascina tutta la famiglia sul palco del Festival, allo scopo di prendere tempo per organizzare una fuga. Con la collaborazione di Max e l’aiuto delle suore del convento, e grazie al mancato tradimento di Rolf, la famiglia riesce a fuggire in Svizzera attraverso le montagne così care a Maria, e a mettersi definitivamente in salvo.


acquista-online

Dettagli

Data:
1 gennaio
Ora:
16:00
Categoria Evento:
Sito web:
www.fondazioneteatrococcia.it

Luogo

Teatro Coccia
Teatro Coccia Via fratelli Rosselli, 47
Novara, NO 28100 Italy
+ Google Maps
Telefono:
0321233201
Sito web:
https://www.fondazioneteatrococcia.it/