Prossimi Eventi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

LES BALLETS TROCKADERO DE MONTE CARLO

23 Ottobre 2016 ore 16:00

Sabato 22 ottobre 2016 ore 21.00 – Turno A
Domenica 23 ottobre 2016 ore 16.00 – Turno B


Direttore artistico Tory Dobrin – Direttore associato Isabel Martinez Rivera
Direttore generale Liz Harler

Musiche di P.I. Ciaikovskij, J.S. Bach, L. Minkus

In collaborazione con ShowBees S.r.l

PROGRAMMA
LAGO DEI CIGNI (Atto II)
Coreografia da LEV IVANOVICH IVANOV
Musica P.I. ČAJKOVSKIJ
Costumi MIKE GONZALES – Scene JASON COURSON – Luci KIP MARSH
GO FOR BAROCCO
Coreografia di PETER ANASTOS
Musica J.S. BACH
Costumi MIKE GONZALES – Luci KIP MARSH
PAQUITA
Coreografia da MARIUS PETIPA
Musica LUDWIG MINKUS
Allestimento ELENA KUNIKOVA – Costumi e scene MIKE GONZALES – Luci KIP MARSH

Fondati nel 1974 da un gruppo di appassionati di danza che si divertivano a mettere in scena in modo scherzoso il balletto classico tradizionale presentandolo in parodia e en travesti, LES BALLETS TROCKADERO DE MONTE CARLO presentano i loro primi spettacoli Off-Off-Broadway a tarda sera. Ben presto, i Trocks, come vengono affettuosamente chiamati, si sono guadagnati un’ottima recensione di Arlene Croce sul New Yorker; questa, insieme alle successive entusiastiche critiche sul New York Times e sul The Village Voice, permise loro di conquistare il consenso del pubblico e della critica.
A metà del 1975, il loro amore nei confronti della danza, il loro approccio comico e la scoperta che gli uomini riescano a danzare sulle punte senza cadere rovinosamente a terra, viene notato non solo a New York ma ben oltre. Articoli ed interviste pubblicati su Variety, Oui, The London Daily Telegraph e le foto di Richard Avedon su Vogue, rendono la Compagnia famosa a livello nazionale ed internazionale.
La stagione 1975-76 è caratterizzata da una piena crescita professionale. La Compagnia viene inserita nel National Endowment for the Arts Touring Program e assume a tempo pieno un maestro di ballo per le classi e le prove quotidiane. Sempre in questa stagione intraprendono i loro primi tour negli Stati Uniti e in Canada. Da allora fare e disfare valigie, impacchettando grossi tutù e scarpette da punta giganti, correndo tra un aereo e l’altro e tra un pullman e l’altro; questa è la routine quotidiana della Compagnia.
Fin dagli inizi i Trocks si affermano in tutto il mondo come un nuovo fenomeno nella danza e partecipano a numerosi festival di danza in tutto il mondo. Hanno partecipato a Festival di danza in giro per il mondo, tra cui: Bodrum (Turchia), Bogota, Olanda, Finlandia, San Luis Potosi (Messico), Madrid, Montreal, New York, Parigi, Lione, Spoleto, Torino e Vienna.
Partecipano anche a vari programmi televisivi e si sono esibiti sui network nazionali giapponesi e tedeschi, e in uno speciale di Julia Migenes per la televisione francese. Un documentario del “South Bank Show” sulla Compagnia è stato girato e trasmesso a livello internazionale; inoltre la Compagnia ha fatto la sua apparizione in un programma della PBS intitolato “The Egg” dedicato alle arti in America, ricevendo un Emmy award; e in un frammento di Nightline nel 2008. Un consorzio composto dalle televisioni olandese, francese e giapponese ha registrato numerose rappresentazioni della Compagnia presentate alla Maison de la Danse di Lione e ne ha realizzato un DVD distribuito a livello internazionale. I premi vinti dai Trocks negli anni per il miglior repertorio classico vanno dal prestigioso Critic’s Circle National Dance Awards nel 2007 (Regno Unito), al Theatrical Managers Awards nel 2006 (Regno Unito) e nel 2007 il Premio Positano (Italia) per l’eccellenza nella danza. Nel dicembre 2008, i Trocks fecero un’apparizione all’ottantesimo anniversario dal Royal Variety Performance, in aiuto dell’Entertainment Artistes’ Benevolent Fund, in presenza dei membri della famiglia reale inglese.
Le numerose tournée dei Trocks ottengono ovunque un enorme successo di pubblico e critica. Hanno all’attivo: dieci tour in Australia e Nuova Zelanda; ventotto tournée in Giappone (dove i loro abituali tour estivi sono un vero e proprio “cult” con tanto di fan club); nove in altri Paesi asiatici; dodici tour in Sud America; tre in Sud Africa; e settantasei tournée in Europa, incluse 21 nel Ragno Unito.
Negli Stati Uniti, la Compagnia è diventata una presenza costante nel circuito dei College e delle Università, oltre ai consueti spettacoli su tutto il territorio nazionale. La Compagnia si è esibita in oltre 49 Paesi e in 600 città in tutto il mondo a partire dalla sua fondazione nel 1974. La Compagnia presenta stagioni sempre più lunghe, che vedono una prolungata presenza a: New York (al Joyce Theater), Amburgo, Amsterdam, Atene, Auckland, Bangkok, Barcellona, Berlino, Brisbane, Buenos Aires, Caracas, Colonia, Dusseldorf, Edimburgo, Glasgow, Hong Kong, Johannesburg, Lisbona, Londra, Lione, Lipsia, Madrid, Melbourne, Mosca (al famoso Teatro Bol’šoj), Parigi (Teatro Châtelet e Folies Bergère), Pechino, Perth, Roma, Singapore, Sydney, Tokyo, Vienna e Wellington.
La Compagnia si esibisce regolarmente anche per serate di beneficenza a favore delle associazioni per la lotta all’AIDS come il DRA (Dancers Responding to AIDS), il Classical Action di New York, il Life Ball di Vienna, il Dancers for Life di Toronto e il Stonewall Gala di Londra ed il Gala in Germania “AIDS Tanz”. Inoltre, i Trocks hanno proposto o hanno partecipato a serate di beneficenza per il Connecticut Ballet Theater, il Ballet Hawaii, Indianapolis Ballet Theater, il Rochester City Ballet, Dancers in Transition (NYC), il Sadler’s Wells Theater di Londra, per il Gay and Lesbian Community Centre, per il Young Audiences / Arts for Learning Organization e per l’Ali Forney Centre, in favore dei giovani gay in difficoltà di New York. Nel 2009, i Trocks hanno tenuto un’esibizione di beneficenza per il Thailand’s Queen Sirikit’s Scholarship Fund di Bangkok, che sostiene finanziariamente l’istruzione di bambini tailandesi in condizioni disagiate, e hanno aiutato a racimolare più di 400,000 dollari.
In tutti questi anni lo scopo originario de LES BALLETS TROCKADERO DE MONTE CARLO non è cambiato. La Compagnia è sempre e comunque formata da ballerini (uomini) professionisti che si esibiscono nel vasto repertorio di balletto e di danza moderna, nel pieno rispetto delle regole canoniche del balletto classico tradizionale. L’aspetto comico nei loro spettacoli viene raggiunto esagerando le manie, gli incidenti ed esasperando le caratteristiche tipiche della danza rigorosa.
Vedere degli uomini danzare in tutti i ruoli possibili – con i loro corpi pesanti che delicatamente si bilanciano sulle punte come cigni, silfidi, spiritelli acquatici, romantiche principesse, angosciate donne Vittoriane, ecc. – valorizza lo spirito della danza come forma d’arte, deliziando e divertendo sia il pubblico più esperto che meno preparato.
Per il futuro, la Compagnia sta lavorando all’inserimento di nuovi balletti nel suo repertorio, si sta preparando per esibirsi in nuove città e Nazioni e per mantenere il proprio proposito originario: divertire con la danza un pubblico il più vasto possibile. Come hanno fatto per tutti questi anni; per dirla con parole loro… they will Keep on Trockin’.


acquista-online

Dettagli

Data:
23 Ottobre 2016
Ora:
16:00
Categoria Evento:
Sito web:
www.fondazioneteatrococcia.it

Luogo

Teatro Coccia
Teatro Coccia Via fratelli Rosselli, 47
Novara, NO 28100
+ Google Maps
Telefono:
0321233201
Sito web:
https://www.fondazioneteatrococcia.it/