Prossimi Eventi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

GIORGIA SALLUSTIO 5TET “OMAGGIO A BILL EVANS”

19 novembre 2017 ore 11:30

Domenica 19 novembre 2017 ore 11.30


Giorgia Sallustio / voce
Nevio Zaninotto / sax
Raffaele Romano / contrabbasso
Rudy Fantin / pianoforte
Nicola Stranieri / batteria

“Around Evans” nasce da un’idea di Giorgia Sallustio, profonda amante della figura del celebre pianista Bill Evans, della sue composizioni e della musica che egli sapeva sapientemente rielaborare. Una musica d’una struggente bellezza che è diventata inevitabilmente fonte costante d’ispirazione e studio, non solo di audaci pianisti ma anche di appassionate cantanti, tanto da spingere Giorgia Sallustio a dar vita ad un progetto musicale incentrato su composizioni di Evans e standards jazz che egli aveva amato e riproposto nelle registrazioni e dal vivo, affiancando al repertorio alcune composizioni originali. Gli arrangiamenti dei brani, nati dalla collaborazione tra Giorgia Sallustio ed il pianista Rudy Fantin, sono fissati nella registrazione del disco dal titolo omonimo “Around Evans” uscito per la Caligola Records nel 2015 e vede per la prima volta la Sallustio leader alla guida di un sestetto. Il progetto è un vero e proprio viaggio della cantante nel terreno misterioso e fertile della musica Evansiana, alla quale rende un appassionato grazie con un omaggio musicale in formazione ridotta per l’occasione a quintetto.

GIORGIA SALLUSTIO
Cantante dalla formazione poliedrica, compie studi classici e jazz, diplomandosi in chitarra classica e successivamente laureandosi in canto jazz nei conservatori di Novara e Como. Si è esibita in vari festivals (Udin&Jazz, Novara Jazz, Bia’ Jazz festival, Brescia suona jazz etc.), teatri e sale da concerto (Teatro Coccia di Novara, Teatro Civico di Vercelli, Teatro dell’Opera di Roma, Palazzo Isimbardi di Milano etc.). Ha inciso nel 2002-’03 per le major discografiche Warner e Sony hit di successo che l’hanno portata in tour in Italia ed all’estero, ed in seguito ha partecipato a trasmissioni televisive della Rai (Top of the Pops) e nelle emittenti radiofoniche più importanti. Ha partecipato a numerosi stage e seminari sulla vocalità ed improvvisazione jazz tenuti da artisti tra i quali Norma Winstone, Roberta Gambarini, Tiziana Ghiglioni, Sheila Jordan, Jay Clayton, Maria Pia de Vito, Bob Stoloff, vincendo diverse borse di studio riservate ai migliori corsisti. L’ultimo progetto discografico dal titolo “Around Evans” uscito nel 2015 per l’etichetta jazz Caligola Records, la vede impegnata nelle vesti di leader. (Giorgia Sallustio è una cercatrice innamorata della musica, con l’impagabile pregio che il suo amore è puro, disinteressato. – Riccardo Bertoncelli).

NEVIO ZANINOTTO
Diplomato in saxofono presso Conservatorio Statale di Musica “L. Marenzio” di Brescia. Frequenta i corsi di H. Kwrza e Heinz V. Hermann al “Landeskonservatorium” di Klagenfurt, i corsi di Barry Harris e studia privatamente con Ralph La Lama a New York. Ha collaborato con Eddie “Lokjaw” Davis, Stiepko Gut, Jack Walrath, Tony Scott, Claudio Roditi, Aladar Pege, Harry Neuwirth, Eric Klainshuster, Enrico Rava, Paolo Birro, Renato Chicco, James Thomson, Norma Wiston, Jonathan Gee, BrunoCesselli, GianniBasso, KyleGregory, MarcAbrams, PietroTonolo, Massimo Chiarella, Sandro Gibellini, Primus Sitter, Marcello Tonolo, Rudy Linka, Brayson Kern, Gavin Fallow, Andrea Pozza, Luciano Milanese, U.T.Gandhi, Andy Watson, Alfonso Deidda, Klemens Marktl, Gasper Bertoncely, Roberto Cecchetto, Mauro Ottolini, Glauco Venier, Jure Pukl, Michael Erian. Ha partecipato ai seguenti festivals: AlpeAdriaJazzfestival, ContattoJazz, JazzfairZagreb, Viennejazz, Praga JazzFestival, ViterboJazz, VenetoJazz, MariborSummerJazz, Udin&Jazz, NagyKanitz sa International Workshop, Nei Suoni Nei Luoghi, Bohemjan jazz Fest, Musica sulle Bocche, VenetoJazz, ValdiFiemmeSkyjazzFiemme, TriesteLoveJazz, Cividale FVGMittelfest.

RUDY FANTIN
Diplomato sia in piano classico che in piano e arrangiamento Jazz, affianca l’attività di sideman nell’ambito della musica moderna a quella di arrangiatore. Ha occasione di lavorare con importanti nomi del panorama internazionale come Noa, Swingle Singers, Stevie Wonder, Ian Paice, Ellade Bandini, Donald Lawrence. Vince il “Moret d’Aur 2013” per lo spettacolo. E’ direttore artistico dell’FVG Gospel Choir e della Powerful Gospel Chorale, ha all’attivo progetti personali come l’HamMonk Trio (dedicato alla musica di Thelonious Monk e alle proprie composizioni in Organ Trio con Nevio Zaninotto al sax e Luca Colussi alla batteria), le Moderne Stravaganze (sulla musica di J.S.Bach in duo con il violoncellista Antonino Puliafito), il Mina Project (le musiche rese celebri da Mina rielaborate in chiave Jazz assieme a Lorena Favot alla voce) e The Great sConcert Band (dedicato alla musica Prog).

RAFFAELE ROMANO
Nasce a Salerno, inizia a suonare il basso elettrico a 16 anni studiando con Dario Deidda e Joseph Lepore. Trasferitosi a Milano inizia lo studio del contrabbasso in conservatorio a Como dove frequenta il triennio ed il biennio di jazz con il M° Marco Micheli, conseguendo il diploma accademico di primo e secondo livello in jazz. Partecipa ai seminari estivi di Laurino in jazz studiando con Paolino Dalla Porta e ai seminari estivi di La Spezia Jazz studiando con Larry Grenadier. Insegna Basso elettrico, contrabbasso e musica d’insieme presso presso varie scuole private di Milano. Collaborazioni principali: Antonio Faraò, Daniele Scannapieco, Luca Gusella, Gilson Silveira, Paolo Recchia, Eduardo Lopes, Dario Faiella, Bill Noteman, Eric Vaughn, Carlo Morena, Andrei Kondakov, Bobby Solo, Nevio Zaninotto, Francesco D’auria, Alberto Mandarini, Matteo Raggi, Fulvio Chiara, Alfredo Ferrario, Antonio Zambrini e tanti altri.
Partecipa al Festiva jazz di Iseo, festival Blues di Macchia, Novara Jazz, Jazz Club di Torino, jazz Club di Biella, Jazz Club di Varese, Lucca Jazz festival, Mantova musica, artisti di strada Amalfi.

NICOLA STRANIERI
Ha studiato con Angelo Visconti, Enrico Lucchini e Tullio De Piscopo. Prosegue poi da autodidatta, facendo tesoro da un lato dall’assiduo ascolto dei dischi e dall’altro della frequentazione dei tanti musicisti con i quali ha avuto il piacere di suonare. La sua naturale versatilità lo rende apprezzato in diversi contesti musicali: dal jazz tradizionale agli stili più moderni e sperimentali. Svolge un’intensa attività concertistica partecipando a numerose rassegne e festival in Italia, Francia, Svizzera, Albania, Marocco, Kenya, Malta, Croazia. Ha inciso in questi anni oltre 50 cd con varie formazioni di cui 3 come co-leader. Annovera prestigiose collaborazioni in concerto ed in sala di registrazione con numerosi musicisti jazz italiani, europei ed americani di fama internazionale.
“… è un batterista d’esperienza, poliedrico, capace di spaziare in diversi ambiti jazz, dal tradizionale al mainstream, al free, al camerale. E’ dotato di un suono leggero, delicato, lirico e al tempo stesso deciso e percussivo…”
Flavio Caprera – Dizionario del Jazz Italiano – Universale Economica Feltrinelli, 2014.


acquista-online

In collaborazione con
novara-jazz

Dettagli

Data:
19 novembre 2017
Ora:
11:30
Categorie Evento:
,
Sito web:
http://www.fondazioneteatrococcia.it

Luogo

Piccolo Coccia
Piccolo Coccia Piazza Martiri della Libertà, 2
Novara, NO 28100 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0321233201
Sito web:
http://www.fondazioneteatrococcia.it