Canto lirico – Stagione 2019/20

Accademia di perfezionamento

Canto lirico

Docenti

Tecnica vocale: Paoletta Marrocu
Master di canto: Chiara Amarù, Nicola Ulivieri
Interpretazione musicale: Matteo Beltrami, Margherita Colombo, Daniele Agiman, Aldo Sisillo, Jacopo Brusa, Michelangelo Rossi, Antonio Cesare Smaldone
Creazione musicale del personaggio d’opera: Marco Podda
Drammaturgia musicale: Vincenzo De Vivo
Movimento scenico e consapevolezza corporea: Paola Carnovale
Arte scenica: Teresa Gargano, Francesco Esposito

Destinatari

Il corso è rivolto ad un massimo di 20 cantanti lirici under 35, di qualsiasi nazionalità.

Finalità del corso

Il corso è volto al livello superiore di perfezionamento della tecnica lirica vocale e interpretativa del cantante ed è finalizzato all’esecuzione di un’opera da camera (Cendrillon di P. Viardot), un concerto (Assaggi d’opera) e un’opera lirica (Il Barbiere di Siviglia di G. Rossini) presenti nel cartellone della stagione 2019/20.

Periodo di svolgimento

Il corso si svolgerà presso il Teatro Coccia di Novara e sarà articolato in più periodi non continuativi a partire dal 28 settembre 2019 fino al 10 maggio 2020.

Domanda di ammissione per la preselezione

Per accedere alla preselezione sarà necessario inviare per posta elettronica (oggetto dell’e-mail “ACCADEMIA DI PERFEZIONAMENTO – CANTO LIRICO”) i seguenti documenti:
– Richiesta di iscrizione compilata (allegato A) con copia del documento d’identità;
– Curriculum accademico ed esperienze artistiche;
– I video di 2 arie a scelta del repertorio lirico tradizionale, di cui almeno 1 di lingua italiana, da inviare con link a YouTube o servizio analogo ovvero in formato mp4 attraverso www.wetransfer.com, con data e luogo di registrazione.
– Ricevuta di pagamento tramite bonifico bancario a favore di Fondazione Teatro Coccia Onlus IBAN IT13K0503410100000000000887 della tassa di iscrizione di € 40,00.
Indirizzo e-mail accademia@fondazioneteatrococcia.it

Audizione dal vivo e selezione

Gli studenti che avranno superato la preselezione (massimo 50 pax) potranno partecipare all’audizione dal vivo che si terrà presso il Teatro Coccia di Novara il 27 settembre 2019.
Per l’audizione dal vivo, che si terrà presso il Teatro Coccia di Novara, i candidati dovranno presentare 4 arie tratte dal repertorio lirico in lingua originale, di cui almeno 3 in lingua italiana, da eseguirsi a memoria, oltre al ruolo intero del personaggio de “Il Barbiere di Siviglia” scelto.
Il pianista accompagnatore per l’audizione verrà messo a disposizione dall’organizzatore. È obbligatorio portare una copia dello spartito dei brani in programma che verranno consegnati al pianista per l’esecuzione.
È facoltà del candidato farsi accompagnare, a sue spese, da un proprio maestro al pianoforte.

Ruoli

CENDRILLON (in lingua francese)
Il Barone di Pictordu (baritono)
Armelinde, altra figlia di Pictordu (mezzo-soprano)
Maguelonne, altra figlia di Pictordu (soprano)
La Fata Madrina (soprano)
Il Principe Azzurro (tenore)
Il Conte Barigoule (tenore)

IL BARBIERE DI SIVIGLIA
Il Conte d’Almaviva, (tenore)
Don Bartolo, (basso buffo)
Rosina (mezzosoprano o soprano)
Figaro, barbiere tuttofare (baritono)
Don Basilio (basso)
Berta (soprano)
Fiorello (basso o baritono)

Scadenze e termini

– entro il 20 settembre le domande di ammissione, corredate di quanto indicato al punto 5, dovranno pervenire al Teatro Coccia di Novara solo tramite mail all’indirizzo accademia@fondazioneteatrococcia.it
– entro il 24 settembre verrà comunicato ai candidati il giorno e l’ora dell’audizione dal vivo;
– l’ammissione al corso verrà comunicata, a ciascun candidato selezionato, via email al termine delle audizioni.

Costi e condizioni di partecipazione

È richiesta una tassa di iscrizione di € 40,00.
La quota di partecipazione al corso per gli allievi ammessi è di € 1.000,00.
Tale quota dovrà essere saldata entro il primo giorno di lezione (28 settembre), tramite bonifico bancario a favore di Fondazione Teatro Coccia Onlus IBAN IT13K0503410100000000000887 e contestuale invio della contabile a accademia@fondazioneteatrococcia.it. È possibile dilazionare il pagamento in due rate: € 500,00 entro il 28 settembre 2019, € 500,00 entro il 20 gennaio 2020.

Le spese di vitto e alloggio saranno a carico degli allievi, che potranno usufruire delle convenzioni che la Fondazione Teatro Coccia ha stipulato con hotel e ristoranti cittadini.
I candidati che verranno selezionati per l’opera Il barbiere di Siviglia inserito nel cartellone della Stagione Lirica 19/20 del Teatro Coccia, riceveranno un contratto di scrittura commisurato all’impegno richiesto.
La frequenza ai corsi è obbligatoria.

Scarica qui la scheda.

Info e contatti

e-mail: accademia@fondazioneteatrococcia.it